Suicide Squad

Come spiegare la sofferenza che si prova nel vedere Suicide Squad? Forse iniziando a raccontare la trama?

Sì, forse la trama (con spoiler) è sufficiente.

Eccola. Siccome Superman è morto e adesso sono cavoli perché siamo vulnerabili (non facciamo caso al fatto che Superman lo si voleva eliminare perché pericoloso), qual è la cosa più logica da fare? Mettere assieme una squadra di super-cattivi per... per... boh, non è chiaro. Ma l'importante è che sia una squadra superfiga.

E lo è. C'è la superfiga Harley Quinn (che non ha poteri ma è matta), c'è il killer superfigo Dead Shot (che non ha poteri ma non sbaglia mai un colpo), c'è il superfigo e infiammabile Diablo (1) (che ha i poteri), c'è il meno figo Capitan Boomerang (che non ha i poteri ma lancia i boomerang e ha le super basette), c'è il superfigo ibrido Killer Croc (che è un ibrido con un coccodrillo) e c'è un altro tizio non molto figo che non mi ricordo come si chiama ma non è importante perché muore subito (e mi pare anche che non avesse i poteri). Ci sono anche (c'era troppo poca gente) la superfiga June Moone che è posseduta dalla strega Incantatrice, e la superfiga Katana che non è una supercattiva e non ha i poteri ma che usa la katana.

Uhm.

I supercattivi però non bastano, il film è deboluccio. E allora gli infiliamo anche il superfigo Joker che è innammorato di Harley Quinn e che serve come riempitivo per colmare i tempi morti.

Uhm. E adesso che c'è la super-squadra-cattiva, cosa si fa?

Colpo di scena!

L'Incantatrice sfugge a un controllo a prova di errore (il suo cuore veniva tenuto in una cassetta di sicurezza woodoo pronto per essere spillonato ogni volta che sgarrava), chiama suo fratello (che è grosso e super), e comincia a costruire una Super Arma per spazzare via tutto.

Perché?
Perché sì.

Però adesso la super-squadra-cattiva ha finalmente uno scopo e, tralasciando il fatto che deve risolvere un disastro creato dalla super-squadra-cattiva stessa, deve andare a sistemare l'Incantatrice, suo fratello, e una serie di sgherri/droni/zombie creati dai due. Ci riusciranno dopo aver deciso di collaborare, dopo essere diventati amici e, in generale, dopo aver scoperto di essere dei quasi veri eroi.

Credo di aver trovato il film più brutto visto quest'anno. (2)

Non tanto per gli attori, i colori, le esplosioni e gli effetti speciali, che sono all'altezza dei normali film di supereroi, quanto per l'insensatezza generale del tutto. Sì, perché praticamente si tratta di un WTF dietro l'altro, o perlomeno il WTF c'è se siete di quelle persone che un minimo di senso e di coerenza, nelle storie, lo andate a cercare. Se invece vi piacciono personaggi che si comportano a caso muovendosi in uno scenario assurdo, allora questo è il vostro film.
Un film assurdo

(1) El Diablo è stato il mio personaggio preferito, l'unico un po' consistente e quasi credibile.

(2) 'L'uomo dai pugni di ferro' non lo considero perché dopo un quarto d'ora ho spento tutto.

(vuoi commentare questo post? fallo su Facebook o Twitter)