Che razza di blog è questo

Ma come? Ma che razza di blog è questo? Niente commenti? E di cosa parla? E dove sono i post con '5 modi per', o l'odioso banner per la cookie law che mi occupa mezzo schermo sullo smartphone e che devo chiudere tutte le volte. E di cosa parla, che non capisco? Recensioni o cosa?

  1. Tempo fa questo blog serviva come canale di comunicazione per un gruppo di creativi, ma adesso ci sono solo io ed è diventato un blog personale. Come tale, contiene un po' di tutto. Pensieri, recensioni, cose. Non è detto che domani non si evolva, ma per ora consideralo come una chiacchierata davanti alla macchina del caffè.

  2. Il blog non da la possibilità di commentare i post perché semplicemente i post non li commentava nessuno. Non è un problema, però. Con i social network c'è abbondanza di posti dove commentare. Fallo dove preferisci, se hai qualcosa da dire. C'è Twitter, c'è Facebook. Se hai dubbi personali, c'è la posta elettronica (scastelvetri@gmail.com). Di solito rispondo.

  3. Il blog non contiene quell'odioso banner sui web cookie perché, semplicemente, non fa uso di cookie. Arrivi, leggi, vai dove vuoi.

  4. I contenuti e i titoli dei post sono, spesso, volutamente SEO unfriendly. Non ho interesse a fargli scalare le classifiche, non ho interesse a cercare il click 'sciacallo' a tutti i costi. Spesso perché semplicemente non ne vale la pena. Vuoi che altri leggano alcuni di questi contenuti? Puoi condividerli con i bottoncini social in fondo a ogni post.

Per tutto il resto, fai un po' come ti pare. Basta che ti diverti.

Buona lettura.